logo cisa31

disabilianzianiminori, giovaniadultilinea di separazionel'entecomuniU.R.P.linkgare, concorsiregolamentiatti fino al 2010strutturaservizi socialicarta dei servizipiano di zona



pagina precedentepag.precedente
home pagehome page


Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0
FATTURAZIONE ELETTRONICA






L\’obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Ŕ stato introdotto dall\’articolo 1, commi 209-214, della Legge 244/2007 e disciplinato dal Regolamento adottato con Decreto del Ministero dell\’Economia e delle Finanze n. 55 del 3 aprile 2013.
L\’obbligo comporta che "l\’emissione, la trasmissione, la conservazione l\’archiviazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni pubbliche anche sotto forma di nota, conto, parcella e simili, deve essere effettuata esclusivamente in forma elettronica".
Dal prossimo 31 marzo 2015 tale obbligo riguarderÓ anche il Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale - C.I.S.A.31 (art. 25 comma 1 D.L. 66/2014); pertanto, a decorrere da tale data, ogni fornitore dovrÓ produrre, nei confronti dell\’Ente, esclusivamente fatture elettroniche, nel rispetto delle specifiche regole tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it .
Attualmente per il C.I.S.A.31 Ŕ stato individuato un unico ufficio incaricato per la ricezione delle fatture elettroniche, denominato "Uff_eFatturaPA" al quale l\’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) ha attribuito il codice univoco:

UFV1J9

collegato all\’indirizzo mail PEC protocollo@pec.cisa31.it  che dovrÓ essere utilizzato per ogni fatturazione elettronica inviata al Sistema di Interscambio (SdI).

 

Documento IPA




pubblicato: 25-03-2015 / - modificato: 30-03-2015




pagina formattata per la stampa

Trasperanza, valutazione meritonewsalbo pretorio




seleziona keyword
 

espressione chiave


ricerca nel testo